Contrade Siena - Experience Italy4golf

Alla scoperta delle Contrade di Siena

Il Palio di Siena è un evento di grande fascino conosciuto in tutto il mondo, una grande festa che due volte l’anno attira in Piazza del Campo a Siena tantissimi spettatori, ma il Palio è solo l’apice di attività civili e rapporti sociali che durano tutto l’anno: quelli delle Contrade di Siena.

Attraverso le Experience Playing golf in the heart of Tuscany & Tuscany 4 Ladies, Italy4golf offre al golfista internazionale e a chi lo accompagna l’imperdibile occasione di visitare con una guida locale una delle 17 Contrade senesi per viverne appieno la straordinaria e peculiare atmosfera.

Ogni Contrada ha, infatti, un suo oratorio e un suo museo, veri e propri scrigni che custodiscono il patrimonio e la storia di queste Contrade, una storia che ha origine nelle compagnie militari dell’antica Repubblica di Siena e che solo nel ‘600 le vede trasformarsi nelle moderne Contrade, giunte così fino ai giorni nostri (i confini sono del 1729, ancora oggi la suddivisione è riconosciuta dallo Stato Italiano).

Le Contrade senesi hanno sempre avuto funzioni primariamente sociali, funzioni che sono mantenute tuttora poiché lo spirito di appartenenza e di condivisione pervade ancora la popolazione delle varie Contrade, rendendole organismi vivi che continuano a crescere nel tempo.

La guida che accompagna i visitatori di Italy4golf nei luoghi più importanti della Contrada, come il museo o la chiesa, ma non solo, fornirà anche importanti informazioni in lingua per capire che cosa sia realmente una Contrada di Siena e come questa forma di comunità sia unica nel suo genere.

Saranno, ad esempio, fornite informazioni sul passaggio da ius solis a ius sanguinis (il cosiddetto “battesimo contradaiolo“); informazioni sull’origine delle contrade e sui loro usi e costumi, come quello di incontrarsi nelle chiese, che oggi custodiscono ricchissime collezioni di storici oggetti e abiti delle contrade; sul concetto di “Protettore”, cioè chi destina tempo e soldi per la crescita e il mantenimento della contrada; sulle chiese di Contrada e sui loro altari destinati alle contrade (l’altare più importante per i contradaioli presso il quale il “Correttore“, il prete di contrada, benedice il cavallo che gareggerà al Palio); nonché informazioni sui cambiamenti avvenuti nel Palio stesso e di come questo si sia adeguato ai tempi.

La Contrada è quindi un modo di essere, è una comunità che vive tutto l’anno, un soggetto che ancora oggi determina la vita di chi la abita ben aldilà del Palio, basti pensare al rispetto e alle interazioni intergenerazionali che promuove o al fatto che ogni giorno la Contrada rende omaggio ai suoi morti e festeggia i nuovi nati. Perché il Palio è un momento di festa per testimoniare la libertà del popolo di Siena, ma non è sufficiente a spiegare il rapporto di collaborazione e reciproco sostegno che regna fra gli abitanti di una Contrada di Siena.

I golfisti e i visitatori che partecipano alle Experience Italy4golf avranno così la possibilità di vivere una giornata a stretto contatto con la gente della Contrada e di scoprire le gemme nascoste nella gloriosa città di Siena, la capitale del Gotico che dal 1995 è patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

battesimo contradaiolo, Capitale del Gotico, Contrade Siena, Palio di Siena, Piazza del Campo, protettore contrada, Unesco

Experiences Ryder Cup 2023

X