Incanti veneziani per golfisti

“Non vi è nulla che mi abbia colpito in vita mia come Venezia. È la meraviglia del mondo. Un dannato antico posto da sogno, stupendo, immateriale, impossibile, perverso, irreale. Vi sono arrivato di sera, e la sensazione di quella sera e della luminosa mattina successiva è ormai parte di me per il resto della mia esistenza.” (Charles Dickens)

Provate con Italy4Golf le sensazioni narrate da Dickens: avete nove giorni di tempo per sentire sulla pelle il brivido del sogno, da scaldare al risveglio tirando il drive su tre dei campi più celebri d’Italia.

L’incanto della città degli innamorati, la più bella e struggente del mondo, dove ogni vicolo e ogni canale è ammantato di storia e bellezza, si incontra in questa incredibile esperienza con i green di Golf Venezia, Golf Montecchia e Golf Cà della Nave.

Vivere Venezia di sera, quando il frastuono del turismo giornaliero si spegne, passeggiando tra le calli nascoste ai percorsi classici…
Svegliarsi e prendere la prima colazione in terrazza affacciati sul Canal Grande…
Sono sensazioni uniche, che ripagano del viaggio e delle ore trascorse in tour seguendo il programma di una magnifica golf holiday.

Ecco, a proposito di questo, ci sarebbero alcuni campi da conoscere. Lasciate la tazzina e la vista sulle gondole e seguite Italy4Golf, andiamo!

Golf della Montecchia

Fondato nel 1988, il Golf della Montecchia è stato progettato dall’architetto britannico Tom Macaulay e finanziato da lungimiranti imprenditori locali. La sede delle strutture di accoglienza è stata ricavata da un antico complesso nobiliare che includeva un castello, una villa e un’azienda agricola, tanto che la clubhouse è sorta in luogo di un vecchio essiccatoio di tabacchi.

Il disegno del campo, 18 buche Championship, ha rispettato la natura esistente, e il lavoro dei greenkeeper ha trasformato nel tempo i tappeti erbosi introducendo ovunque la Bermudagrass. Montecchia è stato sede di tappe del Challenge Tour (2001, 2002, 2013) e di Alps Tour (2010, 2021).

L’attenzione per le attività sportive degli ospiti ha portato all’apertura di un’attrezzata palestra e della piscina, mentre il palato viene soddisfatto dai due ristoranti interni al circolo, aperti anche per meeting ed eventi.

Circolo Golf Venezia

Là dove sorgeva una fortezza austriaca, eretta a difesa della laguna veneziana, nel 1928 furono costruite le prime nove buche, sotto la guida guida dell’architetto scozzese Cruikshank, studio Maxwell M. Hart di Glasgow.
L’origine del progetto è da ricercare in una sorta di incidente diplomatico, con l’industriale americano Henry Ford che, giunto a Venezia per una breve vacanza con sacca da golf al seguito, chiese all’amico Conte Volpi di Misurata dove poter praticare su un links.
Non c’era, in un’Italia dove il nostro sport era ancora pressoché sconosciuto. Ma da quell’anno, in un’area di circa 100 ettari con le strutture esistenti ristrutturate e abbellite, i golfisti in visita a Venezia possono esercitarsi respirando fascino e italian experience.

Ampliato a 18 buche nel 1951 dall’architetto C.K. Cotton’s, il campo è sia parkland, grazie alle maestose alberature, sia links, per la presenza di venti da mare aperto spesso insidiosi che aumentano il sapore della sfida e richiedono ottimo controllo di gioco.

Svariati Open d’Italia (1955, 1960, 1974), tornei nazionali e internazionali, l’ambitissimo trofeo annuale “Leone di San Marco” e la visita di moltissime personalità sono il sigillo di prestigio di un golf che una volta visitato porterete sempre nel cuore.

Ca’ della Nave Golf Club

Il primo dei tre campi da golf disegnati in Italia alla fine degli anni ’80 dal celebre Arnold Palmer, si ispira alla vicina Venezia complicando il percorso con innumerevoli ostacoli d’acqua, presente e insidiosa in ben dodici delle diciotto buche.
Partendo dal parco che ombreggia la seicentesca Villa Priuli Grimani Morosini, nota appunto come Ca’ della Nave, meravigliosa villa veneta oggi teatro di ricevimenti di classe, Palmer ha creato un percorso agonistico di altissimo livello, sia nel risultato tecnico che estetico, dando vita a un Champion course a 18 buche par 72 di 6.350 metri inaugurato nel 1988 con il Ladies Italian Open.

In contemporanea, il campione americano progettò un pratico Executive da 9 buche, affiancato al campo principale per la pratica sul gioco corto.

Il paesaggio, l’atmosfera e la qualità della ricettività ne fanno una gradevole tappa di questo affascinante golf trip, grazie alla possibilità di raggiungere il Ca’ della Nave con una breve trasferta da Venezia.

Cà Sagredo Hotel

Questo magnifico palazzo sul Canal Grande, dona ai suoi ospiti un’esperienza esclusiva, immergendo i loro sguardi in un tripudio di arte e bellezza.

Dimora patrizia della nobile Famiglia Sagredo, nel corso dei secoli ha sfidato l’abilità di molti artisti contemporanei, quali Sebastiano Ricci, Giambattista Tiepolo, Nicolò Bambini e Pietro Longhi, che hanno contribuito a rendere questo palazzo un vero e proprio museo, riconosciuto oggi come Monumento Nazionale.

La suggestiva vista sul Canal Grande, sullo storico Mercato di Rialto e su Campo Santa Sofia, dona atmosfera, per un soggiorno autenticamente veneziano e all’insegna del lusso.

A completare il tutto, il Ristorante L’Alcova e la prestigiosa terrazza sul Canal Grande offrono un’esperienza enogastronomica unica.

Crociera in Laguna

Venezia città di mare, di isole e di laguna. Per conoscerla tutta, serve una barca!
Italy4Golf ha immaginato per voi una crociera della durata di un giorno alla scoperta della laguna di Venezia, della sua storia e cultura.

A bordo delle tradizionali imbarcazioni veneziane, condotte da guide locali e mosse da motori ibridi o elettrici, navigherete attraverso la laguna alla scoperta delle sue numerose isole, ciascuna punteggiata da siti culturali e luoghi magici ed esclusivi.

Tour guidato di Venezia

Durante una pausa di golf, andate alla scoperta della città degli innamorati.

Il racconto appassionato di una guida privata vi accompagnerà alla scoperta delle viuzze più nascoste, le antiche Calli, che conservano secoli di storie di vita marinara. Qui apprenderete segreti, magie e misteri di una città incredibile, sovrastati dalla magnificenza dell’architettura e dalla bellezza degli scenari.

Verona e i suoi vini

Abbandoniamo per un giorno le calli veneziane e i prestigiosi golf del Veneto lagunare e spostiamoci in cantina!

La porzione di golf trip dedicata agli abbinamenti enogastronomici inizia a Bardolino, sulle colline orientali del Lago di Garda, con la degustazione di vini locali e olio EVO. La visita si svolge in una delle cantine più rinomate, attiva da anni nell’ospitalità di appassionati di vino provenienti da tutto il mondo.

In seguito, arte e cultura chiedono di fermarsi a Verona, accompagnati in tour da una guida locale profonda conoscitrice della storia millenaria della città.

Riguardo al calice, Verona è la rappresentante italiana nel gruppo selezionato delle Great Wine Capitals. Non a caso ospita da oltre mezzo secolo il Vinitaly, manifestazione di rilevanza planetaria, e dà la cittadinanza ad alcune fra le migliori varietà vinicole del mondo.

A conferma di questo aspetto, una volta lasciata la città di Romeo e Giulietta, il sommelier locale incaricato da Italy4Golf accompagnerà il golfista in Valpolicella, patria di vini conosciuti in tutto il mondo. Qui, durante la visita a una cantina selezionata per il tour gli ospiti inchineranno olfatto e gusto al cospetto di sua maestà L’Amarone. Una volta fatte le presentazioni a corte, si potrà giocare con le sensazioni che i vini rivelano secondo il cru, il blend e l’annata.

In questa Esperienza

  • 9 notti in camera doppia + colazione in Hotel 5*L Cà Sagredo
  • 4 cene al ristorante dell’hotel
  • 4 cene in ristoranti caratteristici, tasting di prodotti tipici locali
  • 1 crociera di un giorno nella Laguna di Venezia con cena a bordo
  • 1 visita di un giorno a Verona con guida privata & tasting in cantina nella regione della Valpolicella con cena a base di prodotti tipici locali
  • 1 visita guidata a Padova dopo Golf a “La Montecchia G.C.”
  • 1 visita di un giorno a Venezia con guida privata
  • 1 x 18-buche green fee al Cà della Nave Golf Club
  • 1 x 18-buche green fee a La Montecchia Golf Club
  • 2 x 18-buche green fee al Golf Club Venezia

Scarica la brochure (in inglese)

Experience Italy4golf

La richiesta di esperienze esclusive di alta qualità integrate in soluzioni all-inclusive si inserisce perfettamente in un’offerta turistica completa e personalizzata, che non significa solo poter praticare golf in golf club selezionati e splendidi, ma include anche attività e proposte in grado di rendere le Experience Italy4golf indimenticabili.

Tutte le I4G Experiences sono ideate da Italy4golf e sono sviluppate e gestite da tour operator locali selezionati per assicurarti di ottenere il massimo dalla tua vacanza all’insegna del golf.

Scarica la brochure (in inglese)

Arnold Palmer, Bardolino, C.K. Cotton’s, Cà della Nave Golf Club, Cruikshank of Maxwell M. Hart, Golf Club Venezia, Hotel Villa Condulmer Golf Resort, John Harris, Marco Croze, Prosecco, Valpolicella, Venice, Venice lagoon cruise, Verona, Villa Coldulmer Golf Club

Vuoi informazioni su questa esperienza?



    Do il consenso al trattamento dei miei dati al fine di essere ricontattato Leggi la Privacy policy

    Experiences Ryder Cup 2023

    X