Jukka-Rimpiläinen-honour-golf-luxury-tourism

Turismo esperienziale: nuovo trend nel turismo golfistico

Qualche settimana fa abbiamo condiviso sui social media alcuni stralci tratti da un articolo pubblicato sulla famosa rivista finlandese Honour Golf che analizza i cambiamenti in corso nel settore del turismo golfistico, in particolare in seguito alla pandemia di Covid-19. L’interessante articolo firmato dal caporedattore Jukka Rimpiläinen prende spunto dal progetto Italy4golf per delineare alcuni modelli comportamentali dei golfisti in vacanza, le loro nuove esigenze e i loro desideri emergenti.

Grazie al gentile permesso dell’autore, di seguito riportiamo l’articolo completo tradotto.


Il turismo di lusso vive un momento di arricchimento – non è materialismo!

L’Italia è una delle destinazioni turistiche più popolari al mondo. Ha una storia interessante e ci sono un sacco di attrazioni ovunque. Il paese è anche famoso per il design sia nel settore automobilistico che della moda. Combinando paesaggi unici con la cultura enogastronomica, è facile comprendere la popolarità dell’Italia quale meta turistica. Per noi golfisti, l’Italia offre anche grandi esperienze di golf ed è per questo che Italy4golf è un concept interessante: ti permette di personalizzare la tua visita in ogni dettaglio.

Il turismo cambierà con la pandemia globale, o almeno sarà un’opportunità. Il turismo di massa sarà sostituito da viaggi su misura per piccoli gruppi che offrono esperienze reali. La crescente domanda di lusso si riferisce all’arricchimento e all’impiego del proprio tempo interno piuttosto che al materialismo. La domanda di turismo del benessere e della salute aumenta con l’invecchiamento della popolazione e l’importanza di godere del benessere aumenta. Le tendenze nel turismo culturale emergente includono i valori tradizionali, di nuovo ai principi fondamentali della “heartspitality”, che suggerisce la necessità di fare proprio “lo spirito” di un posto e di familiarizzare con il modo di vivere e di fare locale. (Fonte: Affari Finlandia tendenze future nel settore del turismo).

Il comcept di Italy4golf è stato costruito per diversi anni in collaborazione con diversi operatori del settore. Gli esperti hanno messo insieme servizi che sono noti per interessare i clienti. Ci sono diverse esperienze autentiche mai sperimentate prima.

Che cosa sono le Experience Italy4golf

I servizi di viaggio individuali sono chiaramente rivolti a gruppi più piccoli e possono essere chiamati servizi Premium. L’obiettivo non è quello di competere con i player esistenti, ma di creare nuova domanda. Si è investito nella presentazione del servizio su un sito web dove è facile trovare i propri punti di interesse.

Dal sito è, infatti, facile scegliere esattamente le destinazioni e i servizi che desideri per il tuo viaggio. Ad esempio, dopo aver selezionato la zona del Lago di Garda, il sito presenterà le migliori attrazioni, servizi e specialità precedentemente nascoste in quella zona. Vi parla dei migliori hotel, ristoranti, cantine e naturalmente campi da golf. Potete fare la vostra scelta basata sulle presentazioni ed essere sicuri che l’articolo soddisferà o persino supererà le vostre aspettative.

Naturalmente, è possibile anche inviare una richiesta per suggerire un programma di viaggio in base ai propri desideri. Golf, cultura, attrazioni, esperienze e attività, il livello desiderato di alloggio e i servizi aggiuntivi di vostra scelta.

Che cosa vogliono i viaggiatori?

Facilità e considerazione dei propri desideri, servizi di buona qualità e nuove esperienze. Il problema con i classici viaggi di gruppo è che sono sempre dei compromessi che qualcun altro ha fatto. Sui viaggi autonomi, la personalizzazione è possibile, naturalmente, ma trovare servizi affidabili può essere difficile, così come garantire tutte le prenotazioni. Allora dovresti aspettarti delle sorprese…

Secondo Visit Finland, ci sono tendenze in crescita nel turismo, ad es. con l’aumento del turismo individuale, il turismo di massa è in declino, portando pressione per sviluppare la reperibilità attraverso i canali digitali. Secondo Business Finland, la raccolta di esperienze di viaggio uniche è sempre più importante.

Saresti disposto a pagare di più?

Il turismo del golf è abituato al fatto che un viaggio di una settimana può costare 1000-1400 euro, punto. Se qualcosa in più viene aggiunto al viaggio e il prezzo sale, la domanda per esso tende a scendere, come molti tour operator sanno. D’altra parte la richiesta di attività esperienziali, sta interessando sempre più le proposte turistiche, anche quelle in ambito golfistico. Una nuova tendenza che ha chiaramente portato a una crescita di valore dei pacchetti proposti ma che suscita crescente attenzione e adesioni.

Il contenuto dei viaggi premium Italy4golf è difficile da valutare in anticipo quando si pianifica un viaggio. Alloggi e ristoranti di prima classe, trasferimenti privati verso le destinazioni, i migliori campi da golf, servizi unici (clinic di golf, visite private a località speciali e segrete, visite ai vigneti e degustazioni in cantine storiche, personal shopping in negozi di lusso, wellness di altissimo livello, ecc.) sono cose da sperimentare! Ad esempio, i trasporti privati e le cene nei migliori ristoranti non possono nemmeno essere paragonati a un viaggio “standard“. Per non parlare delle visite ai vigneti e ai campi da golf che altrimenti non riusciresti nemmeno a raggiungere.

Dopo il viaggio, pensi che sia meraviglioso essere a casa, o ricordi quei momenti in cui ti sentivi come se fossi la persona più importante del mondo e ti senti inondato di momenti e paesaggi da pelle d’oca ogni volta che ci pensi?

Un rappresentante Italy4golf ha visitato la Finlandia

Ho scritto per la prima volta riguardo il concept di turismo Italy4golf 4-5 anni fa sulla rivista Honor-Golf. Avevo visitato l’Italia in una vacanza di golf di 4 giorni la stessa primavera e durante quel viaggio ci siamo chiesti con un locale perché l’Italia non è un paese di golf come la Spagna?

Attraverso il sito di Italy4golf, ho anche conosciuto uno dei responsabili del progetto, Alberto Genovesi, con il quale abbiamo discusso le tendenze del turismo e le aspettative dei clienti. Da allora siamo rimasti in contatto in maniera digitale, ma qeust’estate è venuto a visitare la Finlandia per conoscere il nostro turismo golfistico. Ci siamo incontrati al Kytäjä Golf durante un evento di gara ed è stato bello scambiare idee faccia a faccia.

L’Italia ha certamente il desiderio di crescere al fianco di altri grandi paesi del golf, ma hanno scelto di fare diversamente, offrendo tour personalizzati. Tale concetto richiede un’enorme quantità di lavoro e un network forte, per questo hanno sviluppato collegamenti internazionali. Ad esempio il loro ambasciatore in Finlandia è Tero Parkkinen.

Le proposte

La Ryder Cup of Golf si giocherà in Italia nel 2023 al Marco Simone Golf Club e solo per questo merita una visita, così poi guardando la TV uno può dire “lì ci ho fatto un paio di colpi anch’io”. Italy4golf ha una quantità enorme di proposte interessanti, di esperienze e soprattutto di gioco. Questo articolo ve ne mostra solo una piccola porzione…

Jukka Rimpiläinen – Honour Golf Magazine 03-2021


Vogliamo ringraziare Jukka Rimpiläinen, redattore capo presso GCAF (Golf Course Association Finland) Honour Golf Magazine, per questo meraviglioso articolo.

Ecco il link al pezzo originale pubblicato sull’ultimo numero della rivista:

https://view.taiqa.com/honourgolf/magazine-03-2021#/page=14

Alberto Genovesi, GCAF, Golf Course Association Finland, heartspitality, Honour Golf, Italy4golf, Italy4golf Experiences, Jukka Rimpiläinen, Kytäjä Golf, Marco Simone Golf Club, Ryder Cup, Tero Parkkinen

Experiences Ryder Cup 2023

X