apertivo-garda-enogastronomia

Enogastronomia del Lago di Garda e della Franciacorta

Enogastronomia e turismo – Negli ultimi articoli su questo blog ci siamo occupati di due aree del centro-nord Italia di grande interesse turistico: la prima, quella del Lago di Garda, da sempre caratterizzata da un turismo variegato e internazionale, e la seconda area, Franciacorta-Lago d’Iseo, contraddistinta invece da un turismo più di nicchia e ancora molto legato alla produzione vitivinicola del Franciacorta.

Carne-salada-Garda-Trentino

In quest’articolo andiamo allora alla scoperta della loro ricca e succulenta enogastronomia che, come in ogni regione italiana, si presenta anche queste zone con proprie specificità tipiche, derivanti tanto dalla commistione delle diverse culture che qui si sono insediate quanto dagli eccezionali prodotti locali che originano da queste terre.

coregone

Sul Lago di Garda s’incontrano e si mescolano ricette e sapori di tre Regioni piuttosto diverse: Veneto, Lombardia e Trentino Alto-Adige, ognuna con tradizioni e alimenti propri e caratteristici. Dalla Carne Salada trentina, aromatica specialità ricavata dalla fesa di manzo che può essere consumata sia cruda che cotta, al Pesce di Lago, che con la sua antichissima tradizione propone ricette di Coregone, Luccio, Persico e Carpione, varietà di salmonide dalle carni morbide e saporitissime, bianche o rosate, che vive solo qui.

tortellini-valeggio-garda

Di certo non mancano i primi piatti, che oltre a proporre Pasta e Risotti con condimenti di pesce di lago, regala gioie con i Tortellini. Celebri quelli della vicina Valeggio, rigorosamente prodotti a mano e che si possono degustare con burro fuso e salvia, ad esempio, ma anche in brodo, per un piatto salutare che nutre tanto il corpo quanto lo spirito!

Formaggella-Tremosine-garda

Non mancano poi i Formaggi, è bene infatti ricordare che attorno al Lago di Garda si sviluppano rilievi e pianure che da tempi millenari sono interessate da pascoli, in particolare vaccini, da cui hanno origine tante specialità casearie come la famosa Formagella di Tremosine, il formaggio Garda, semi-morbido a pasta dura e semicotta, e il Tombea, formaggio di monte dalle caratteristiche incomparabili, e poi come dimenticare il Grana Padano, formaggio apprezzato e riconosciuto a livello mondiale.

miele-iseo

Non si dimentichino poi le produzioni locali di pregiato Olio d’Oliva, del Miele, delle Marmellate, di salumi (con i Salami a farla da padroni) e di dolci che vengono direttamente dalla tradizione povera e che oggi la celebrano tramandando ricette semplici e per questo antiche e sempre apprezzate.

aole

Ma se la zona del Lago di Garda è invidiabile per qualità e varietà, certo l’enogastronomia della Franciacorta e del vicino Lago d’Iseo non è da meno… Aole fritte o in carpione, Risotti e filetti di Pesce Persico, delicate Zuppa di Pesce di Lago, ma anche Spaghetti o Tagliolini con Gamberi di Lago. Il menù di pesce del Lago d’Iseo annovera Trota, Tinca, Coregone, Pesce Persico e il più pregiato Salmerino, prelibatezze che si trovano cotte al forno quanto alla griglia, spesso accompagnati dalla Polenta, must imprescindibile. Non si dimentichino gli Agoni sott’olio, localmente conosciuti con il nome di Sarde o Sardine di Lago.

manzo-olio-rovato-franciacorta-enogastronomia

Tante ricette di pesce celebrate dai vini Franciacorta, ma non mancano ricette di carne sostenute dalla corposità del locale Curtefranca (la varietà di vino rosso della zona): su tutte spicca il celeberrimo Manzo all’Olio, per non parlare di Spiedo e Cotechino, piatti della tradizione che trovano spazio nelle innumerevoli sagre di paese quanto nei ristoranti stellati del territorio.

silter-iseo-enogastronomia

Carni importanti cui segue, d’obbligo, l’accompagnamento perfetto di prodotti caseari d’eccellenza, tutti DOP, provenienti dai vicini pascoli d’alta quota: Taleggio, Rosa Camuna, Formagelle, Silter, formaggi nostrani e di malga, burri artigianali e molti altri, tutti con peculiarità specifiche.

olio-oliva-dop-enogastronomia

E, infine, se c’è il vino, non può mancare la Grappa, il distillato a vapore da vinacce fresche di Franciacorta che chiude ogni pasto con sapori e profumi inconfondibili, sia la vostra preferenza un corpo vellutato, deciso o morbido. Anche in Franciacorta non possono mancare Olio d’Oliva DOP, frutta, in particolare Frutti di Bosco, Marmellate e Miele che addolciscono la colazione delle tante strutture alberghiere disseminate sul territorio.

salumi-formaggi-tipici-enogastronomia

Insomma, due zone italiane che hanno davvero molto da offrire tra prodotti di montagna, collina e lago, e due culture la cui enogastronomia nasce dall’incontro e dallo scambio continuo fra popolazioni moto diverse tra loro ma che condividono la passione per la qualità, la genuinità e la bontà!

enogastronomia, Formagelle, Franciacorta, Golf e cibo, Grappa, Lago d'Iseo, Lago di Garda, Rosa Camuna, Taleggio, turismo enogastronomico

Experiences Ryder Cup 2023

X