northern-italy-golf-and-mille-miglia-tour

Nord Italia e Mille Miglia Tour

Un’indimenticabile vacanza di golf nell’Italia del Nord. Pensata per un gruppo di turisti americani con un debole per le automobili vintage (e per il buon vino!), questa Experience concentra in 10 giorni una grande quantità di attività e bellezze italiane da scoprire tra Lombardia e Toscana.

Fate come Gary e Lucilla, Albert e Sandy e i loro amici from USA.

Questo è il racconto di un viaggio di gruppo svolto con il programma esclusivo “La dolce vita” di Italy4golf. In coppia o con gli amici, l’unico limite è il tempo, che vorreste non finisse mai. Al resto pensiamo noi.

Alcune opzioni sono disponibili secondo stagione; il percorso può essere forgiato tailor made, così da incontrare i gusti dei viaggiatori più esigenti. Parliamone!

Eccovi ‘La dolce vita’ secondo Italy4golf:

L’Experience in breve:

I nostri amici americani hanno compiuto questa impresa, sviluppata attraversando tre regioni italiane:

  • Durata prevista: 10 giorni effettivi, voli a/r a parte
  • Città visitate: Milano, Brescia, Modena, Firenze, Siena
  • Golf giocato presso: Gardagolf & Country Club , Royal Golf La Bagnaia, Ugolino Golf Club
  • Ospitalità in strutture ricettive 5*
  • Trattamento all-inclusive con cene e pranzi gourmet in ristoranti selezionati o stellati
  • Transfer solo privati
  • Attività premium: Mini Mille Miglia Race; Museo “Enzo Ferrari”; 5 Wine Tasting in 5 cantine famose per degustazioni di alta classe: Franciacorta, Amarone, Chianti; 2 sessioni di Personal Shopping a Milano e Firenze; visita privata all’Ultima Cena di Leonardo da Vinci; visita privata alla Contrada di Siena; gita sull’Arno e molte altre attività esclusive.

Seguite il racconto e immaginate di essere i prossimi a esplorare l’Italia e i suoi tesori. C’è tanto bel golf, ma tanto altro da visitare!

La Lombardia

Atterrati a Malpensa, primo giorno trascorso all’insegna del relax con il trasferimento sul Lago di Garda presso una struttura ricettiva di altissimo livello: Hotel Villa Cortine a Sirmione.

(possibile alternativa prevista in questo programma: Lefay Luxury Resort & Spa a Gargnano, sulle colline che regalano un’emozionante vista sul lago e il paesaggio montano circostante).

L’Experience è entrata subito nel vivo con una prima attività premium che affascina gli appassionati di automobili di tutto il mondo: la visita alla Mille Miglia – edizione storica – all’interno dell’area riservata alla registrazione delle vetture in gara. Un’occasione per ammirare i bolidi di un tempo, giusto un attimo prima della loro partenza da Brescia.

(attività disponibile solo in maggio-giugno, secondo programma Mille Miglia)

Elementi di rilievo da raccontare a casa sono stati la visita al centro storico di Brescia, con i suoi due Duomi (caso quasi unico al mondo), il Tempio Capitolino romano (sito UNESCO), il magnifico Museo di Santa Giulia, l’imponente Castello e il Colle Cidneo.

L’Experience è proseguita sul tema motori, con il terzo giorno dedicato all’esclusiva Mini Mille Miglia Race. Il gruppo ha compiuto un’escursione sulle colline del Lago di Garda alla guida di auto sportive storiche italiane degli anni ‘60 e ’70, percorrendo strade e territori con panorami incantevoli.

Al termine, lasciate le auto ai responsabili del tour, i nostri amici sono stati accompagnati con transfer privato in Franciacorta, dove li attendeva un Wine Tasting d’eccezione presso Cantina Berlucchi, certamente una delle più rinomate cantine franciacortine a livello mondiale.

Usciti dalla degustazione, rilassati e corroborati dall’aver appreso i segreti della produzione delle mitiche bollicine, con un breve transfer hanno raggiunto Bornato e il ristorante Due Colombe, 2 stelle Michelin, per una cena da grandi intenditori.

Stanchi per la giornata, ma felici per le esperienze compiute, sono rientrati al Villa Cortine a Sirmione per il meritato riposo.

Il giorno successivo, il nostro affiatatissimo team di visitatori, ormai rapito dalla bellezza dei paesaggi e da gusti e profumi delle degustazioni, ha vissuto una doppia visita con Wine Tasting presso due cantine, singolari per tipologia. Perla del Garda, a tema Lugana e con museo privato di biciclette e motociclette d’epoca, e Cantina Allegrini, in terra di Amarone.

E finalmente in campo!

Quinto giorno riservato allo sport, con i giocatori del gruppo impegnati nella scoperta dell’incredibile scenario di Gardagolf & Country Club, club di primissimo piano che ha ospitato l’edizione 2018 di Open d’Italia e molte altre competizioni di livello internazionale.

A questo punto ci preme ricordare che questa è un’Experience pensata anche per accompagnatori non-golfisti. Ecco quindi che una parte del gruppo ha rinunciato di buon grado alla lunga attesa del ritorno dei giocatori e ha approfittato delle attività premium extra. Allestite appositamente per chi detesta la noia, comprendono diverse opzioni.

Nel caso che vi stiamo narrando, l’offerta comprende una gita a Milano per un doppio appuntamento con sorpresa.

A questo punto ci preme ricordare che questa è un’Experience pensata anche per accompagnatori non golfisti. Ecco quindi che una parte del gruppo ha rinunciato di buon grado alla lunga attesa del ritorno dei giocatori e ha approfittato delle attività premium extra. Allestite appositamente per chi detesta la noia, comprendono diverse opzioni.

Nel caso che vi stiamo narrando, l’offerta comprende una gita a Milano per un doppio appuntamento con sorpresa.

Dapprima una sessione di shopping con un personal shopper nel quadrilatero della moda milanese, alla ricerca di raffinate boutique e di laboratori artigianali in cui acquistare pezzi unici.

In seguito, rinfresco in terrazza vip nel centro del Capoluogo da cui ammirarne lo skyline, e la sorpresa di una visita privata all’Ultima Cena di Leonardo da Vinci, capolavoro assoluto per la cui visita sono normalmente necessari mesi di prenotazione anticipata.

Siete i prossimi accompagnatori di golfisti accaniti? Chiedete questa opzione!

Al termine della giornata, una volta rientrati giocatori e non, i nostri efficientissimi transfers hanno accompagnato il gruppo, per un’esclusiva cena privata, nella celebre libreria della “Casa del Podestà”, palazzo storico situato a Lonato e gestito dalla Fondazione Ugo da Como.

La Toscana

Il sesto giorno il gruppo si è spostato in Toscana, lasciando alle spalle giornate entusiasmanti caratterizzate da esperienze indimenticabili.

Durante la trasferta era prevista una tappa per la visita guidata al Museo “Enzo Ferrari”, dopodiché nel tardo pomeriggio gli ospiti hanno fatto ingresso in una delle strutture ricettive scelte per la tranche fiorentina della vacanza: Florence Belmond Villa San Michele. In serata, gli amici hanno assistito a una serata di musica classica prenotata tra le top-event del Maggio Musicale Fiorentino.

(attività disponibile secondo programma Maggio Musicale Fiorentino)

Il giorno seguente, altre due visite con Wine Tasting presso le cantine Amorelli e Fonterutoli, quest’ultima molto esclusiva e in cui è stato servito anche un pranzo gourmet, per apprezzare il vino di riferimento di questa regione: il Chianti. Ritornati a Firenze, gli ospiti hanno partecipato a una divertente sessione di “Pizza Class”, lezione di gruppo per imparare a cucinare a casa propria la tradizionale pizza italiana.

(attività disponibile con preavviso)

L’ottavo giorno è stato dedicato a Firenze, una delle più acclamate città italiane, con le visite guidate all’antica fabbrica di argenteria della famiglia Pampaloni e ad alcuni dei migliori atelier di artisti e artigiani del centro storico.

Il nono giorno gli ospiti sono tornati a passeggiare su altri fairways e green, sfidando le diciotto buche del Royal Golf La Bagnaia, campo disegnato da Robert Trent Jones Jr. Anche in questo caso, gli accompagnatori non giocatori hanno avuto la possibilità di partecipare a un’attività specifica e dedicata: la visita guidata del centro di Siena e, molto caratteristica ed esclusiva, la scoperta con accompagnatore di una Contrada di Siena, per provare che cosa realmente significhi vivere da contradaiolo.

Anche l’ultimo giorno della experience ‘La dolce vita’ è stato trascorso in campo. L’Ugolino Golf Club è un circolo storico italiano, fra i più famosi e collaudati. Qui gli accompagnatori hanno passato qualche ora nella fresca ospitalità del circolo, per poi rientrare tutti insieme in città e galleggiare placidamente sull’Arno a bordo dei tradizionali “barchetti”, visitando il centro storico lungo le sue sponde. La giornata è terminata con la cena presso Villa Pianigiani, dimora nobiliare privata da cui il gruppo ha goduto di una vista mozzafiato sull’intera città di Firenze.

Il giorno seguente, Gary, Lucilla e i loro amici sono saliti sul transfer diretti a Roma per il rientro a casa, con un carico di ricordi che resteranno di certo vivi a lungo!

L’esperienza di Gary e il suo gruppo di amici americani ti ha entusiasmato?

Vuoi maggiori dettagli su questa Experience o vorresti ritagliarla sulle tue esigenze, per renderla ancora più personale?
Contattaci ora senza alcun impegno!

In cerca di un’Experience diversa?
Prova dai un’occhiata alle nostre altre proposte di vacanze golfistiche in Italia!

disclaimer: I veri nomi dei viaggiatori di questa esperienza sono stati sostituiti (come da richiesta) con pseudonimi, a tutela della loro privacy.

1000 Miglia, Amarone, Brescia, Cantina Allegrini, Cantina Amorelli, Cantina Berlucchi, Cantina Fonterutoli, Cantina Perla del Garda, Cantine Bertani, Capitolium Brescia, Chianti, Contrada Siena, famiglia Pampaloni, Firenze, Florence Belmond Villa San Michele, Fondazione Ugo da Como, Four Seasons, Franciacorta, Gardagolf Country Club, Hotel Villa Cortine, Lefay Luxury Resort & Spa, Maggio Musicale Fiorentino, Milano, Mini Mille Miglia Race, Modena, Museo Ferrari, personal shopping, Pizza Class, Ristorante Due Colombe, Robert Trent Jones Jr, Royal Golf La Bagnaia, Siena, Ultima Cena Leonardo da Vinci, Villa Pianigiani, Zubin Metha

Vuoi informazioni su questa esperienza?



    Do il consenso al trattamento dei miei dati al fine di essere ricontattato Leggi la Privacy policy